Politica

Pd, Braga e Orsenigo: “A Roma giorno memorabile. Non ci rassegniamo all’Italia rancorosa”

Di ritorno da Roma, militanti e dirigenti del Pd comasco definisco come “un’esperienza memorabile la manifestazione di Roma del Pd Per l’Italia che non ha paura” tenutasi domenica pomeriggio.

“Eravamo una delegazione di una cinquantina di persone, tutte affiatate e convinte di scendere in piazza non solo per un’ideale o in nome di un partito, ma proprio per il nostro Paese, per le nostre comunità e contro un modo di governare che non ci piace affatto”, commenta Angelo Orsenigo, segretario provinciale e consigliere regionale del Pd.

“È stato bello condividere il viaggio e la giornata con i democratici comaschi, tanti, così come quelli della Lombardia, che hanno deciso di esserci – aggiunge la parlamentare Pd, Chiara Braga – Storie, età, provenienze diverse, militanti storici ed elettori anche critici con questo Pd, che però hanno sentito il dovere di venire a Roma e anche di affermare quella richiesta di unità che va oltre il partito e richiama tutti a una responsabilità grande, di fronte a questa Italia rancorosa e impaurita a cui non vogliamo rassegnarci”.
“Per tutti noi che abbiamo ruoli dentro il partito e nelle istituzioni un richiamo e un monito, ma anche un invito – concludono Braga e Orsenigo – Come avevamo già visto durante la manifestazione antifascista che abbiamo organizzato a Como, a dicembre scorso, quando chiami la gente in piazza per difendere la democrazia, i nostri ci sono, al di là, di ogni scontro o di ogni divisione. E soprattutto ci sono coloro che semplicemente credono nei nostri ideali. Di questo dovremo tenere sempre conto”.

Commenta

la tua mail non sarà pubblicata