Politica

Rullano i tamburi Dem, chiamata alle armi. Broggi: “Governo fallito. Risolleviamo il Paese”

La crisi di Governo di Ferragosto si è materializzata ufficialmente ieri sera, con le dimissioni del Presidente del Consiglio Giuseppe Conte.

Cosa attenda il Paese è una domanda che, al momento, non ha risposta. Tante rimangono le incognite su nuove alleanze e possibili elezioni anticipate (intanto sono in corso i brainstorming partitici e le consultazioni del Presidente Mattarella, ma questo lo sapete bene: abbondanti cronache nazionali).

Proprio vista la situazione di incertezza generale, la sezione comasca del Partito Democratico ha organizzato per domani sera a Cantù un incontro per “tesserati, amici e semplici simpatizzanti”, si legge in un post sulla pagina Facebook del gruppo. La chiamata alle armi è del segretario provinciale, Federico Broggi.

Da quanto scritto sul Social, l’intenzione è quella di parlare della “situazione attuale e della strada che abbiamo davanti da percorrere insieme per risollevare il nostro Paese ferito da 14 mesi di governo fallimentare”.

L’appuntamento è quindi per domani, in via Ettore Brambilla 3, Cantù, alle ore 21.

  1. Sentendo i proclami, prepariamoci all’abolizione di quanto fatto di buono dal governo..elezioni subito. Salvini ha sbagliato la tempistica, ma i dem con i grillini…?

    • A parte l’isolamento internazionale, le mediazioni di Savoini con Putin, i decreti sicurezza liberticidi ma che non combattono le mafie; a parte il reddito di cittadinanza; a parte l’autonomia regionale che non c’è, a parte le mancate espulsioni promesse, a parte l’ignoranza istituzionale, a parte la sciocchezza dei minibot…
      Per il resto, invece, i selfie, il giro in moto d’acqua del figlioletto, il ballo al Papeete, le comparsate da “”baluba da spiaggia”, l’infinita serie di sparate da “baluba da osteria” e la figura da cialtrone rimediata al Senato durante il discorso di Conte….impagabile! Da replica….?

    • giorgio

      Quali sarebbero secondo te le cose buone fatte dal governo che rischiano di venire abolite?

Commenta

la tua mail non sarà pubblicata