Politica

Sì trasversale alla mozione di Paolo Martinelli: via le macerie-scandalo dal cimitero

Paolo Martinelli, sentinella dei cimiteri comunali per la lista “Rapinese Sindaco”, è riuscito a “vincere” anche senza essere in consiglio comunale. Dopo aver documentato l’incresciosa situazione del cimitero di Camerlata (qui il video del maggio scorso, girato con Alessandro Rapinese), dove per circa 45 metri lineari si potevano “ammirare” mucchi di macerie, resti di bare, tombe e lapidi ancora con nomi e date, tutto accatastato sul prato come mucchi di spazzatura senza recinzioni o delimitazioni, ieri l’aula ha approvato all’unanimità la sua mozione.

Un documento iper sintetico, in realtà, in cui si intendeva impegnare sindaco e giunta “a rimuovere le macerie e i rifiuti attualmente presenti”. Ora quell’auspicio è diventato qualcosa di più concreto, visto che il consiglio ha approvato unanimemente il documento.
“Sono molto contento e spero che presto l’area venga sgomberata e messa in sicurezza – commenta Martinelli – Ieri sera non ho potuto essere presente, ma è stata una soddisfazione apprendere l’approvazione all’unanimità dei gruppi”.

Commenta

la tua mail non sarà pubblicata