Politica

Vento elettorale. Il Piddì gioca la carta: dopo i volantini forzisti in ospedale ecco l’esposto al Prefetto

Lo scivolone politico forzista diventa un caso istituzionale. Poche ore fa è emersa la vicenda dei volantini elettorali di Forza Italia lasciati su un tavolino nella sala d’aspetto nel Day Hospital oncologico dell’Ospedale Sant’Anna:

Volantini elettorali di Forza Italia nel Day Hospital Oncologico. Il Pd: “Inaccettabile: esposto in Prefettura”

Ebbene, a stretto giro (e come da dichiarazioni), il Partito Democratico della provincia di Como (certo cavalcando un pertugio elettorale, facendone bandiera) ha inviato al Prefetto, Bruno Corda, e, contestualmente, all’ufficio elettorale del Palazzo del Governo quella che definisce una “Comunicazione di irregolarità propaganda elettorale”.

Nel testo, firmato dal vicesegretario provinciale, Federico Broggi, si legge: “(…) Si chiede cortesemente di svolgere una pronta verifica circa la regolarità della presenza di materiale elettorale all’interno di strutture sanitarie pubbliche (…)”.

Firma in calce.

Commenta

la tua mail non sarà pubblicata