Politica

Veronelli assessore. Tufano stoppa Cenetiempo: “Devo smentirlo” (per ora)

E’ un isolamento più o meno volontario quello in cui sembra vivere da qualche tempo Enrico Cenetiempo, consigliere comunale di Forza Italia, ex assessore delle giunte Bruni. Eletto fra le file azzurre lo scorso anno, oggi pare più un uccello in gabbia che parte attiva del gruppo. D’altronde negli ultimi tempi non ha mancato di sottolineare qualche prurito:

Ira Cenetiempo: “Fermi fuori dalla giunta? Como e noi presi in giro: pronto a lasciare Forza Italia”

E nei giorni scorsi si è spinto alla pura provocazione (provocazione date le condizioni di oggi, perché in politica più che altrove domani è sempre un altro giorno):

Como, la bomba politica di Pasqua: “Anna Veronelli torni a fare l’assessore”

“Credo che il sindaco abbia subìto la decisione relativa ad Anna – aveva detto Cenetiempo – Landriscina aveva sempre manifestato apprezzamento e stima per lei, poi credo abbia dovuto accettare l’input di Mariastella Gelmini. Per questo ora mi rivolgo a lui, peraltro esprimendo un pensiero che so essere condiviso da molti in Forza Italia ma anche da diversi cittadini: Anna Veronelli torni ad avere un posto in giunta. Sarebbe il modo migliore per riparare al diktat subito mesi fa e mai digerito fino in fondo da moltissimi”.

Nonostante le ottime intenzioni oggi il freno a mano è tirato direttamente da Forza Italia. Il capogruppo in consiglio Comunale, Antonio Tufano, parte con la più classica delle premesse: “Anna Veronelli è donna di indubbie capacità, eccellente presidente del consiglio comunale sarebbe anche un ottimo assessore”. Ma. “Ma oggi la giunta conta ottimi assessori, per fare spazio a Anna e alle sue capacità specifiche bisognerebbe allontanare chi sta lavorando benone e non merita di essere messo da parte (nello specifico sarebbe Amelia Locatelli, Ndr)”.

E quindi le parole di Cenetiempo, pensieri in libertà?

Da Enrico è arrivata una provocazione, per contestare le scelte fatte a livello regionale. Io credo lui pensi che qualcuno stia cercando di distruggere il partito, si veda il mancato assessore nella giunta Fontana. Cenetiempo contesta la mancata meritocrazia in Forza Italia

Ha parlato a titolo personale?

Certo. Devo smentirlo sul fatto che Anna Veronelli possa entrare adesso in giunta

“Adesso”?

Certo, se qualche assessore dovesse lavorare male…

  1. Rumi

    TUFANO chi?

Commenta

la tua mail non sarà pubblicata