Politica

VIDEO Caprani, attacco a Salvini. Furia Lega: “Squallido, offensivo. Forza Italia partito scomparso”

Forse, almeno sul Lario, è la fine di un’alleanza. Di sicuro esplode una bomba politica tra Forza Italia e una furibonda Lega per le parole pronunciate dal segretario provinciale forzista Mauro Caprani all’evento di Sesto San Giovanni “Futuro per Forza”.

Nello specifico, Caprani aveva detto: “Al Congresso della famiglia di Verona si infila un ministro (Salvini, ndr) per soli scopi politici, elettorali, personali; è stato fatto entrare, accolto come un dio. Poi guardo e l’hanno fatto entrare pur avendo due figli da due donne diverse e altre compagne. E l’hanno fatto entrare! E sale su un palco, bacia il crocifisso e lo alza al cielo. Scusate ma allora o siamo distratti o, scusate, siamo diventati coglioni. Io da cattolico non accetto una roba del genere”. Applasi dalla platea. (Qui il resoconto complessivo; nel video sotto le frasi in questione dal minuto 29.40 in poi).

Oggi la pesantissima presa di posizione ufficiale della segretaria provinciale della Lega.

“Squallide e offensive le accuse del coordinatore di Forza Italia Com rivolte al Segretario Federale e Ministro dell’Interno Matteo Salvini – si legge nel comunicato – Se queste sono le premesse per la “svolta Toti”, buona fortuna ma lontani da noi. Un partito ormai scomparso che pensa di ri-fondarsi senza fare politica ma insultando Matteo Salvini e la Lega è ben distante da noi e distante dai cittadini, come dimostrano i fatti”.

“Probabilmente Forza Italia a Como non ha ancora terminato di metabolizzare le recenti e pesanti sconfinate elettorali e non ha ancora capito che l’avversario è la sinistra e non la Lega – si legge in quello che pare più un colpo di cannone che una nota – Prendiamo atto di questa vergognosa posizione e andiamo avanti a lavorare, augurandoci almeno che il Coordinatore Alessandro Fermi prenda le dovute distanze dai toni e dagli insulti che un referente di partito si è concesso, non solo per il rispetto politico che meritano Matteo Salvini e la Lega ma anche nei confronti dei tanti cittadini che non si riconoscono nelle squallide affermazioni del Sindaco di Barni”.

  1. Mary

    Ma io mi chiedo come abbia mai potuto pensare Alessandro fermi di far presentare un importante evento come questo ad una persona così. Solo da come si veste.. l’aggressività che ha nel parlare e l’arroganza che ha sempre avuto anche nei confronti dei compagni di partito.
    Questo evento doveva essere un punto di partenza, si è partiti male.
    Alessandro fermi attento a chi ti metti intorno, certi personaggi non sono alla tua altezza. Ti screditano è tutto quello che stai facendo viene offuscato.
    Caccia quell individuo che si chiama caprani o perlomeno nascondilo.

    • giorgio

      Ma di che altezza sarebbe Fermi scusa?

  2. Giacomo

    Mauro caprani hai perso un altra bella occasione per tacere.
    In questo momento c’è bisogno di persone capaci di unire e non di persone che pensano di essere sempre in guerra.

  3. Vincenzo

    Perché non spiegate come mai gli eletti di Forza Italia nel collegio di Como, Galliani & c , non si sono mai presentati in città? Noi ex elettori non dimentichiamo e soprattutto ricordatevi che siete FINITI!

  4. Luisa

    Caprani davanti…e dietro tutti quanti…verso l’estinzione! Fermi pensaci…forse sei ancora in tempo

Rispondi a Mary Annulla risposta

la tua mail non sarà pubblicata