Attualità

Vigili del Fuoco di Menaggio. Dura replica Molteni-Candiani (Lega) a Braga (PD): “La campagna elettorale è finita”

Sono serviti un paio di giorni ma alla fine la replica dei sottosegretari all’Interno, Nicola Molteni e Stefano Candiani all’attacco frontale della deputata del Partito Democratico, Chiara Braga, circa il distaccamento dei Vigili del Fuoco di Menaggio, è arrivata.

In un comunicato diramato dall’Ufficio Stampa e Comunicazione del Ministero dal titolo “La campagna elettorale è finita, dalla Braga solo accuse infondate” vengono riportate le reazioni dei sottosegretari alla deputata Dem che rimproverava al Ministro dell’Interno Matteo Salvini e al sottosegretario Molteni di non aver risposto all’interrogazione parlamentare in cui chiedeva il mantenimento dell’orario di lavoro differenziato per il personale del distaccamento.

“Forse è il caso che Salvini inizi a lavorare per risolvere concretamente, e non solo a parole, i problemi del territorio – ha detto Braga – iniziando da quello comasco al quale dice, sempre a parole, di essere legato”.

“L’orario differenziato attribuito al distaccamento dei Vigili del Fuoco di Menaggio è attualmente in regime di proroga – hanno risposto i sottosegretari – l’11 Giugno è già in calendario una riunione con le organizzazioni sindacali e i vertici del dipartimento dei VVF per affrontare la questione degli orari di servizio differenziato nell’ambito di tutte le sedi dei Vigili del Fuoco attive sul territorio nazionale “.

“Come Lega siamo sempre sul territorio, e conosciamo bene la questione del distaccamento di Menaggio e proprio per questo – hanno proseguito i due rappresentanti del Governo – è già stato attivato il Direttore Regionale Lombardia dei VVF per concedere la proroga dell’orario differenziato fino alla definizione dei criteri a livello nazionale”.

“Sarebbe stata opportuna una maggiore conoscenza della situazione. Nella realtà non esiste alcuna relazione tra orario differenziato ed efficienza del servizio di soccorso – continuano i due sottosegretari leghisti- a tutela delle salute e della sicurezza dei lavoratori, un periodo di lavoro superiore a 12 ore consecutive è una modalità organizzativa che può essere applicata solo in situazioni particolari come nel caso di servizi straordinari ed urgenti”.

  1. Andrea

    Che i leghisti dicano ad altri che “la campagna elettorale è finita” fa davvero ridere.
    Bravi, Molteni & Candiani, bella battuta!

  2. La campagna elettorale è finita? Sentirlo dire da chi continua a fare campagna elettorale dal marzo 2018 suona un po ridicolo…

  3. Ma questa non è campagna elettorale! Campagna elettorale è la propaganda continua fatta di slogan, fakè news ed esagerazioni di pericoli imminenti e fantasiosi che ci sta propinando la Lega da anni.
    Il Ministero degli Interni ha la responsabilità di Governo sulla protezione civile e conseguentemente sul Corpo dei Vigili del Fuoco. L’Onorevole Braga, che opera nella Commissione Parlamentare preposta, ha fatto un’interrogazione parlamentare su un disservizio a cui non si è data ancora risposta. Il disservizio aumenta i rischi di sicurezza dei cittadini: non quella percepita ma quella reale!
    …..più istituzionale di così! Forse il capitano e il suo fido scudiero sono troppo impegnati a far comizi. Non staranno per caso confondendo il “palco” con la “realtà”?

Commenta

la tua mail non sarà pubblicata