sanità

Longone al Segrino, garanzia Asst: “Nessuna ipotesi chiusura o ridimensionamento”

Dopo i timori espressi negli ultimi giorni ecco quanto fa sapere Asst:

In riferimento alla paventata ipotesi, presentata dalla signora Simona Rita Guerrieri in rappresentanza dei pazienti del Cal di Longone al Segrino, la direzione di Asst Lariana comunica che non sono previste alcuna chiusura né alcun ridimensionamento del centro in questione. Le azioni che sono attualmente in fase di valutazione dal punto di vista tecnico sono mirate, in via esclusiva, a rendere più efficiente la gestione del Cal, in relazione alla domanda espressa dal territorio e salvaguardando la sicurezza dei pazienti stessi. La direzione, inoltre, si è messa a disposizione per incontrare i firmatari della lettera, qualora lo ritenessero opportuno.

Commenta

la tua mail non sarà pubblicata