Attualità

Come sei romantica Cernobbio: ecco la nuvola di vischio per i baci d’amore e d’auguri

Il bacio più natalizio e – in vista dell’anno nuovo – più benaugurale possibile si può schioccare a Cernobbio. E’ stato infatti allestito un vero e proprio angolo per il “Christmas Kiss” all’Imbarcadero, tutto dedicato ai baci porta fortuna e alle foto romantiche sul Lago di Como.

 

Il grande vischio, installato al centro della biglietteria della Navigazione Laghi di Como, elegante esempio di architettura liberty, si trova alla fine della passeggiata romantica in Riva (piazza Risorgimento), un percorso illuminato per gli innamorati (e non solo) in corrispondenza del viale alberato lungo il lago.

Il vischio, simbolo di amore universale secondo una leggenda nordica e pianta dal significato benaugurante per la tradizione celtica, giunge a noi grazie a Charles Dickens.

L’usanza di appendere il vischio durante le festività di Natale e di Capodanno, infatti, nasce nell’Inghilterra della fine del 1800. Ecco perché anche quest’anno si rinnova la tradizione in Villa Bernasconi, splendido edificio liberty costruito nel 1906 e ora museo, di accogliere i visitatori tra il 31 dicembre e Capodanno con la proposta di foto romantiche sotto il vischio nelle sue accoglienti sale.

Durante il periodo natalizio, peraltro, il museo di Villa Bernasconi resterà aperto tutti i giorni, dal lunedì al venerdì dalle ore 14 alle 18, sabato e festivi (compresi quindi mercoledì 1° gennaio e lunedì 6 gennaio 2020) dalle ore 10 alle 18.

Fino al 16 febbraio 2020, in partenariato con il m.a.x Museo di Chiasso, al museo è visitabile anche la mostra “Marcello Dudovich (1878- 1972) Fotografia fra arte e realtà” (compresa nel biglietto).

“Anche a Natale, il Comune di Cernobbio – ricorda in sindaco Matteo Monti – che ha ricevuto quest’anno il marchio di Comune Fiorito, ha voluto valorizzare le aree verdi del territorio attraverso le luminarie natalizie e le installazioni floreali in Riva, tra cui l’ASF Bus Garden e il vischio, pianta sempreverde, con la quale vogliamo augurare a tutti un nuovo anno rigoglioso e fiorito”.

Commenta

la tua mail non sarà pubblicata