Attualità

Como città creativa Unesco, arriva l’appoggio di Versace con i vertici Cna

La candidatura di Como a Città creativa Unesco incassa un altro appoggio decisamente pesante e illustre. A dare ulteriore slancio al capoluogo lariano e in generale al mondo tessile e serico lariano è Santo Versace, l’imprenditore legato alla griffe celebre in tutto il mondo e fratello maggiore di Gianni e Donatella.

A incontrare Santo Versace a Milano, ieri, sono stati Beppe Pisani, presidente di CNA Federmoda Lombardia ed Enzo Fantinato, funzionario Federmoda CNA di Como, i quali hanno presentato la candidatura all’Unesco della Città di Como per la Creatività. 

“Versace – si legge nella nota – ha rilasciato dichiarazioni di grande stima e affetto per il lavoro delle aziende tessili ed in particolare per le imprese artigiane del settore che operano nella provincia di Como e certamente darà il suo sostegno all’iniziativa”.

Città Creativa Unesco, colpaccio: Como passa la selezione e corre per la finalissima

Commenta

la tua mail non sarà pubblicata