Attualità

Concerti, eventi, mercatini: il Natale a Cernobbio raddoppia (con calendario dell’Avvento)

“A settembre ci siamo trovati con 15mila euro stanziati per le festività. Mi sono guardato con i miei consiglieri e in questi giorni abbiamo deciso di portare la cifra a 30mila euro”, così il Sindaco di Cernobbio Matteo Monti ha aperto la conferenza di ieri mattina per presentare il fitto programma di Welcome To Cernobbio, il contenitore di eventi previsti dall’amministrazione per le feste ormai imminenti.

Il programma natalizio è fitto di eventi di ogni genere (concerti, mercatini, le feste patronali di San Nicola e Santo Stefano, sono solo alcuni) organizzati in collaborazione con scuole, parrocchie e i commercianti locali e risultato di un importante lavoro di sinergia tra istituzioni e cittadini, sviluppatosi a partire dal know-how acquisito durante l’organizzazione di altri eventi cernobbiesi come Orticolario e La Festa del Borgo.

Novità portata dalla giunta quest’anno è il Calendario dell’Avvento. Dall’1 al 24 dicembre, alle 16.30, una finestra di Cernobbio e dintorni verrà aperta per ricordare i giorni mancanti a Natale. Che si tratti di finestre di case private o edifici pubblici, il filo rosso sarà il racconto del natale attraverso dei piccoli eventi a sorpresa, tenuti in corrispondenza dell’apertura delle finestre e organizzati nel corso del mese di novembre in collaborazione con l’associazione Fata Morgana.

Le finestre aperte per il calendario dell’avvento saranno di volta in volta visualizzabili su una Google map appositamente compilata.

“L’organizzazione degli eventi ha richiesto anche l’aiuto dei commercianti locali”, ha detto l’Assessore al Turismo, Bilancio e Commercio Mario Della Torre. “Doneremo una ghirlanda natalizia da esporre fuori dai negozi agli esercenti che hanno collaborato e che, a turno, animeranno gli infopoint cittadini”.

La moltitudine di eventi porterà inevitabilmente un maggiore afflusso di visitatori, complice anche la Città dei Balocchi a pochi chilometri di distanza. “Per far fronte a possibili problemi di viabilità l’autosilo di Cernobbio costerà solo un euro per tutta la giornata. Offriamo anche 400 posti macchina in più anche grazie alla collaborazione con Akzo Nobel che ha concesso i suoi spazi”, ha spiegato il Sindaco. “Inoltre nei giorni dell’8, 24 e 31 dicembre chi vuole prendere il battello da e verso Como può farlo con una tariffa agevolata al 50%.”

Il programma di eventi di “Welcome to Cernobbio” potrà presto essere consultato sul sito del comune di Cernobbio.

Commenta

la tua mail non sarà pubblicata