Sport

Giro d’Italia, tappa il 26 maggio: è Ivrea-Como passaggio al Ghisallo e Sormano

Le polemiche non sono certamente superate ma la fase organizzativa prosegue. Da oggi l’ufficialità, la tappa 2018 del Giro d’Italia concordata da Palazzo Cernezzi e Rcs Sport sarà Ivrea-Como. La presentazione nel pomeriggio con sindaci e amministratori delle 40 città che ospiteranno la gara.

La tappa 15, spiegano da Rcs: “Attraversa la parte settentrionale della Pianura Padana prima di ricongiungersi a Asso al percorso “storico” recente del Giro di Lombardia. Al termine di 237 km (tappa più lunga del Giro) i ciclisti avranno scalato il Ghisallo, la Colma di Sormano (senza Muro), Civiglio e San Fermo. Tappa dura aperta forse anche agli specialisti delle Classiche”.

PER APPROFONDIRE

Storico sì a notte fonda: il Giro d’Italia torna a Como. Rapinese: “290mila euro buttati”

Giro d’Italia a Como, Rcs-Sport: “Il tariffario c’è, viene calibrato sui casi specifici” (ed è riservato)

Commenta

la tua mail non sarà pubblicata