Cultura e Spettacolo

Gran Ballo dell’800 al Sociale, terrorizzati dall’outfit? Ecco come fare

Una serata da favola con il gran ballo dell’800 sul lago di Como. Atmosfere d’altri tempi, abiti ottocenteschi, buffet imperiale, porteranno il pubblico indietro nel tempo per danzare tutti insieme.


“Sembra impossibile – dicono dal Teatro Sociale di Como – e invece accadrà davvero. Vivere la magia e l’atmosfera romantica di un Gran Ballo del XIX secolo. Assaporare la gioia ed il tremito dell’abbraccio di un valzer, dell’armonia di una quadriglia, della freschezza di una contraddanza.”
Sabato 19 maggio alle 19 il Teatro Sociale di Como, dunque, riprende una prestigiosa tradizione cittadina dell’Ottocento: il Gran Ballo in platea.

La Compagnia Nazionale di Danza Storica, diretta da Nino Graziano Luca, ci regalerà grandi emozioni con il GRAN BALLO DELL’800 SUL LAGO DI COMO, un evento nato dallo spettacolo Gran Ballo dell’800 che da molti anni viene ospitato in Italia e all’estro all’interno di Teatri, Castelli, Palazzi, Ambasciate.

PRONTI PER METTERSI IN COSTUME
Il Gran Ballo dell’800 sul Lago di Como vedrà aprirsi le danze con straordinari ballerini (provenienti da molte città italiane e da alcune capitali europee) in eleganti frac e preziosi abiti crinolina che eseguiranno Valzer, Quadriglie, Contraddanze, Mazurche tratte dai manuali dei più celebri maestri del XIX secolo e dai più incantevoli film in costume. Sarà un evento elegante, divertente ed emozionante anche per il repertorio musicale: da Rossini a Strauss, da Verdi a Ziehrer, da Bellini a Tciajkovsky e Puccini.

Chi vorrà calarsi appieno nel mood ottocentesco non può farsi mancare l’outfit ad hoc (ma non obbligatorio).
A disposizione degli spettatori spettatori, all’atelier Celeste Costumi Storici & Teatrali a Maslianico (Via Burgo 13) Celeste vi saprà indicare l’abito migliore ad un prezzo vantaggioso.

Mentre per una pettinatura d’altri tempi, ci penseranno i professionisti di Equipe Ornella Hair Concept (Piazza Duomo, Como): chi si presenta con il biglietto del Gran Ballo avrà in regalo una messa in piega tipicamente dell’800.
In biglietteria verranno consegnate le business card dei nostri partner con tutti i contatti per effettuare le prenotazioni, compatibilmente con la loro disponibilità.
Il Gran Ballo dell’800 sul Lago di Como non sarà solo uno splendido evento da gustare ma sarà anche coinvolgente, infatti oltre a far vivere ad ogni partecipante la favolosa suggestione ottocentesca, osservando l’esecuzione di danze spettacolari, coinvolgerà ciascuno nel gioco brioso e divertente del ballo. Il pubblico si inserirà dall’inizio della serata in un’atmosfera d’altri tempi di cui diventerà immediatamente protagonista. I 150 ballerini della compagnia apriranno le danze con un repertorio di inizio ‘800 che rende omaggio all’epoca di nascita del Teatro (1813) per poi invitare i partecipanti a danzare insieme a loro.

Oggi sorprendere, stupire, divertire un pubblico abituato a viaggiare, vedere e conoscere mille cose, non è facile. Il Gran Ballo dell’800 sul Lago di Como offrirà invece un momento magico, unico e inimitabile che rimarrà nei ricordi e nelle emozioni degli ospiti grazie alla trama modulare con cui è concepito, finalizzata alla partecipazione attiva e al coinvolgimento reale degli intervenuti. Come si può intuire, è proprio un grande incontro quello della Compagnia Nazionale di Danza Storica con il Teatro Sociale di Como. L’evento è promosso con la finalità di un fundraising: il ricavato verrà infatti destinato ai lavori di ristrutturazione in atto al Teatro Sociale.

Il Gran Ballo in platea al Teatro Sociale di Como
INFO
La serata avrà inizio alle 19.00.
Il buffet imperale sarà allestito in Sala Pasta e in Sala Canonica.
Ingresso + buffet: 100€
Biglietti in vendita presso la biglietteria del Teatro e online su teatrosocialecomo.it

Commenta

la tua mail non sarà pubblicata