Cultura e Spettacolo

Teatro, al Don Guanella 4 appuntamenti con le baruffe amorose di Fabio Corradi

Quattro commedie brillanti con gli stessi protagonisti che compiono un percorso verso un’idea dell’amore. Un’idea precisa e forte, talmente forte che il matrimonio non basta. Questo è il tema che l’Associazione teatrale F.a.r.e. teatro di Como affronterà in quattro serate organizzate presso l’Auditorium Don Guanella (la prima già svolta venerdì 20). Gli altri appuntamenti sono per oggi, 27 aprile, e poi ancora venerdì 4 e 11 maggio, sempre alle ore 21.00.

La rassegna è partita con “L’anno prossimo mi sposo!”, con le sorelle gemelle Silvia e Camilla e i rispettivi partner, Edoardo e Gianluca, all’oscuro però dell’esistenza della gemella “corrispettiva”. Un contrapposizione tra perfetta corrispondenza esteriore e caratteri completamente opposti da cui scaturisce una serie di esilaranti equivoci, che continuano nello spettacolo di stasera “L’anno prossimo divorzio!” e proseguiranno pure in “L’anno prossimo poi ci penso!”. Un lungo filo conduttore, dunque, basato sul gioco di schermaglie che vede contrapposte le due coppie, dove la componente femminile sembra avere la meglio.
Chiuderà questo progetto teatrale dedicato all’amore e alle dinamiche della coppia una celebre e importante commedia scritta da Dario Fo: “Coppia aperta, praticamente spalancata”.
Si tratta di un omaggio al grande maestro di teatro, in una rilettura necessaria e non politica.

F.a.r.e. teatro nasce nel 2016 e propone la messa in scena di spettacoli dove recitazione e musica si fondono in un’unica dimensione.
Autore e regista, oltre che protagonista degli spettacoli, è Fabio Corradi. Dopo diversi anni di recitazione in compagnie locali, nel 1994 inizia il suo lavoro di stesura di testi teatrali, in particolare di commedie brillanti che ad oggi ammontano a più di 60.

Dopo il primo lavoro “Attori si nasce, parola di Totò”, nel 1996 scrive la commedia musicale “Sognando un’altra favola”, seguito di “Aggiungi un posto a tavola”, e inizia una lunga collaborazione con il locale “Arlecchino” di Vedano Olona e con il duo comico dei Fichi d’India. Nel 2000 Corradi riceve il premio come migliore autore per i testi e nel 2014 realizza una sit-com tratta da una saga teatrale di sei commedie intitolata “La famiglia Tadini”.
Attualmente, continua le sue attività di attore, autore, produttore e regista nel settore del teatro, della produzione, della formazione allo spettacolo e del web con la serie “I Mafiosi”.
Altri attori presenti sono Eleonora D’Aniello, Federico Manzoni e Andrea Salvadè, curatore anche delle musiche.

INFO
Auditorium Don Guanella, Via Tommaso Grossi 18 – COMO,
27 aprile; 04 e 11 maggio, ore 21.00,
ingresso euro 8
Info e prenotazioni +39 3356048684 (Studio F.M. Organizzazione Spettacoli)
Facebook: Fare Teatro

Commenta

la tua mail non sarà pubblicata