Attualità

“Comaschi, siete stati meravigliosi. Terra così bella da sembrare irreale”. Firmato Netflix

Un enorme grazie ai comaschi. A pronunciarlo, questa mattina in Comune, i produttori di “Murder Mystery”, con Jennifer Aniston e Adam Sandler, per Netflix: Allen Covert, Kevin Grady, Barry Bernardi. Ad accoglierli, il sindaco Mario Landriscina e gli assessori Elena Negretti (Polizia Locale) e Simona Rossotti (Turismo e Cultura).

Ph© Carlo Pozzoni FotoEditore

“E’ stato un evento molto importante, siamo tutti d’accordo – ha detto Landriscina – Il territorio ha vissuto giorni un po’ complessi ma di grande entusiasmo. Questa iniziativa ha portato molto lavoro e investimenti sul territorio. C’è stato un grande lavoro, che al di là di qualche disservizio inevitabile, è stato un’esperienza bellissima”.

Ph© Carlo Pozzoni FotoEditore

“Vogliamo soltanto dire grazie per averci accolto così bene – ha aggiunto uno dei produttori, Allen Covert – La bellezza della città ha contribuito tanto alla produzione e alla buona riuscita del film. Grazie a tutti per la partecipazione, persino mia moglie è stata in barca e vedendo il paesaggio ha detto che è tanto bello da sembrare irreale. Qui abbiamo trovato tutti gli elementi per il mistero, Villa Erba è stata perfetta, e i vari angoli della città così come le strade del lago, sono stati perfetti”.

“Sappiamo che i comaschi solitamente amano il basso profilo, la riservatezza – ha aggiunto Covert -Vogliamo ringraziarli per essere stati così accoglienti. Ne parleremo bene in America, con il cuore.”

Giudizi largamente positivi confermati anche dall’altro produttore, Kevin Grady: “Abbiamo incontrato gente meravigliosa, in città, sul lago e anche coloro che sono stati nel nostro staff. Torneremo in vacanza”.

“Non avremmo potuto fare nulla senza il Comune, la polizia locale, i medici, chiunque ci abbia aiutato – ha concluso il terzo produttore, Barry Bernardi – Il loro aiuto ha reso tutto più semplice. E’ stata una meravigliosa esperienza, abbiamo portato Hollywood qui. Una meravigliosa sinergia”.

Riguardo all’uscita del film su Netflix, è stato specificato che “non c’è ancora una data esatta ma sarà o tarda primavera o inizio estate del 2019”.

Commenta

la tua mail non sarà pubblicata