Attualità

Coronavirus – Villa Guardia: 9 casi, 3 morti. Dal Comune 30mila euro e raccolta fondi per aiutare il paese

“E’ un modo per aiutare il paese, le famiglie, gli anziani in un momento oggettivamente difficile”.

Il sindaco di Villa Guardia, Valerio Perroni, si trova a gestire numeri non semplici in relazione all’emergenza Coronavirus. “Qui abbiamo per ora registrato nove casi positivi, nei quali purtroppo erano comprese anche tre persone poi decedute – spiega il primo cittadino di Villa Guardia – Per fortuna abbiamo avuto anche una dimissione dall’ospedale e altri quattro sulla via della guarigione. Resta però ancora un caso in terapia intensiva”.

In bilico tra qualche spiraglio di luce e la difficoltà generale del momento, dunque. Ed è anche per questo che il Comune ha avviato una raccolta fondi, oltre a stanziare risorse proprie, per stare ancora più vicino a persone e famiglie messe a dura prova dalla pandemia, sia sul fronte sanitario che su quelli economico e psicologico.

“Sabato scorso in giunta abbiamo deciso di stanziare direttamente 30mila euro – spiega Perroni – Ventimila sono subito destinati all’acquisto di mascherine, tute, disinfettanti per il personale medico e paramedico, per i medici di famiglia e per chiunque è in trincea in questi giorni. Gli altri 10mila invece vanno a costituire un fondo che anche le donazioni spontanee dei cittadini stanno arricchendo. Colgo l’occasione per ringraziare chi contribuisce e chi contribuirà con qualsiasi cifra in un momento così difficile”.

Nella locandina qui sotto, le modalità per partecipare.

“L’obiettivo – conclude il sindaco – è aiutare concretamente i cittadini in difficoltà, le famiglie, gli anziani, valutando di volta in volta quale può essere il sostegno necessario su questioni di prima necessità, dal fronte economico a quello dell’aiuto nell’affrontare alcune spese, fino al versante psicologico”.

CORONAVIRUS: TUTTI GLI AGGIORNAMENTI DA COMO, LOMBARDIA E TICINO

  1. vincenzo

    Buongiorno, per noi cittadini specialmente per chi non ha la possibilità di comprare una mascherina e un paio di guanti, niente?

Commenta

la tua mail non sarà pubblicata