Attualità

Il geniale sfottò di Migros Ticino a Chiellini e all’Italia (del calcio)

C’è il portoghese Cristiano Ronaldo. E c’è anche l’argentino Lionel Messi, ovviamente. Così come non potevano mancare il fenomeno brasiliano Neymar e lo svizzero (e juventino) Stephan Lichtsteiner. Nel mezzo delle stelle, anche il bianconero, ma con divisa azzurro-nazionale, Giorgio Chiellini. Anzi no.

Trovata a suo modo geniale, anche se chiaramente beffarda per il Belpaese calcistico, quella del colosso svizzero della grande distribuzione, Migros. La catena ticinese ieri ha avviato una campagna social – che su Facebook è diventata subito virale – con cui prende “amorevolmente” in giro l’Italia per la dolorosa esclusione dai mondiali di calcio della prossima estate in Russia. Per promuovere l’arrivo negli store del Cantone delle figurine del Mondiale 2018, infatti, Migros Ticino ha realizzato una grande immagine con il collage di alcuni tra i più importanti calciatori di varie nazionali. Ma con il seguente guizzo sarcastico a commento: “Colleziona le storiche immagini di (quasi) tutte le nazionali più importanti del pianeta!”. Dove il quasi, ovviamente, è tutto riferito all’assenza dalla competizione degli Azzurri, ulteriormente sottolineata dalla didascalia sotto l’immagine di Chiellini; “Tu no”.

Una simpatica presa in giro, addolcita sul finale: “Si scherza eh vicini, senza rancore: è pur sempre un gioco”.

Commenta

la tua mail non sarà pubblicata