Attualità

Il pagellone di Mario, i vandali dell’ippocastano, le storie di lago con Guin: esce ComoZero settimanale

Numerone, amici. E’ venerdì e le tradizioni si rispettano, esce il vostro settimanale bellissimo: ComoZero di carta.

Subito un memo:

COMOZERO SETTIMANALE E DOVE TROVARLO (CI SONO NUOVI PUNTI DI DISTRIBUZIONE): LA MAPPA

Si parte con un ampio approfondimento a due anni dall’insediamento del sindaco di Como, Mario Landriscina. Promosso? Bocciato? Abbiamo aperto diversi focus, sentito sostenitori e detrattori e dato voce ai comaschi.

Qualche anticipazione, prima la parola a due leader opposti: Luca Gaffuri (Dem) e Nicola Molteni (Lega).

Quindi l’elenco dei Top e dei Flop:

E il giudizio dei comaschi:

Il cuore verde di ComoZero apre le porte a due storie. In entrambi i casi parliamo dello stato di (dis)grazia degli alberi in città:

Grandi novità in redazione. Come sapete amiamo le storie e le storie di lago. A partire da questo numero una grandissima firma comasca ci delizierà coi suoi racconti. Scrittore, giornalista e Maestro ecco planare fra queste pagine il mitico Giuseppe Guin:

Segue come sempre lo sport e poi la cultura con la recensione di “Bando alle guerre” libro edito dal nostro Carlo Pozzoni dedicato alla storia di Antonio Fermini, internato militare italiano in Germania.

Quindi decine di appuntamenti e l’amata enigmistica.

COMOZERO SETTIMANALE E DOVE TROVARLO (CI SONO NUOVI PUNTI DI DISTRIBUZIONE): LA MAPPA

Commenta

la tua mail non sarà pubblicata