Attualità

Piante, prati secchi (o cespugli tropicali) e fontana asciutta. La passeggiata abbandonata

Qualche tempo fa pareva (come, illusoriamente, abbiamo riportato qui) che un minimo di ordine – e/o decoro – fosse stato ripristinato.

Nulla di fatto, signora. La ex passeggiata Amici di Como, ex passeggiata Zambrotta, tornata da qualche tempo nelle disponibilità del Comune è lì, sta lì, un po’ così (foto di un normale sabato pomeriggio, molto musicale: 29 settembre).

GALLERY-SFOGLIA (Tutte le immagini: Carlo Pozzoni FotoEditore)

Niente degrado clamoroso, vero, ma immensa, sgradevolissima, sciatteria. Come denunciato nel corso dei mesi da più parti (qui).

GALLERY-SFOGLIA

Fortuna che c’è il lago, fortuna che c’è Como.

Cioè: il contesto oggettivamente meraviglioso compensa, sostituisce, abbassa la sensazione di (medicre) abbandono del posto.

Como degrado della passeggiata ex Amici di Como

E i turisti son contenti, meglio, seriamente. Ma tra prati asciutti, secchi, frasche che si liberano come dita inferocite, spazzatura che – talora – campeggia per giornate intere sembra, davvero, che vi sia un generale – amministrativo – disinteresse nel restituire alla promenade l’unica e dignitossisima (pure utile, fosse solo in termini cittadini e turisticie) funzione di balconcino affacciato sull’acqua dolce.

Peraltro la fontana, livello piastrella, che d’estate fa la gioia dei bimbi è gola asciutta da tempo.

Como degrado della passeggiata ex Amici di Como

Già il mezzo (e mozzo) cantiere-paratie sembra uno scherzo, dieci anni dopo il primo colpo di piccone. Se pure la pezza al danno diventa altro degrado, vien da farsi qualche domanda. Ma seria.

Como degrado della passeggiata ex Amici di Como
  1. Abordiga

    Come puntualmente feci notare a commento del post sul supposto make up…

Commenta

la tua mail non sarà pubblicata